Breve Storia Latte Sole Spa

Scopriamo la storia di uno dei marchi più importanti nel campo dell’imprenditoria lattiero-casearia del nostro Paese, la Sole. Si tratta di un’azienda longeva, che affonda le sue radici negli anni ’50 del secolo scorso quando il Cavaliere del Lavoro Salvatore Puglisi Cosentino, siciliano doc, prende  con coraggio in mano le redini dell’impresa di famiglia – che possedeva terreni agricoli – trasformandola in un allevamento di bovini da latte. L’ingegno imprenditoriale di Puglisi Cosentino lo porta ben presto a fondare la Siciliana Latte, uno stabilimento innovativo per quei tempi (parliamo del 1954), perché si occupava di pastorizzazione e imbottigliamento del latte prodotto dal suo allevamento. Un latte estremamente genuino, grazie al trattamento estremamente rispettoso che ottenevano le mucche – alimentazione sana, pascoli estesi e stalli confortevoli -. Il latte veniva imbottigliato e precedentemente sterilizzato negli impianti della Silat Siciliana Latte S.p.A, diventando di fatto il famoso Latte Sole. 

L’azienda cresce negli anni e consolida il carattere di grande innovazione che la contraddistingue grazie al lancio sul mercato del Latte Gala micronizzato, arricchito di vitamina D3 e confezionato nel tetra-pak (che a quei tempi – parliamo degli anni ’60 – era considerato un materiale all’avanguardia). L’impresa inizia a diventare ancora più grande, così nasce lo stabilimento Gala, che può affrontare in modo autonomo tutta la filiera della produzione del latte, dall’allevamento dei bovini fino alla sterilizzazione e confezionamento in tetra-pak. Negli anni ’70, alla guida dell’azienda subentra Alfio Puglisi Cosentino, figlio di Salvatore: Gala Italia diventa un gruppo e il marchio Sole si afferma a livello nazionale come una delle realtà aziendali siciliane più importanti. Negli anni ’80, l’azienda si focalizza soprattutto nel consolidare la propria presenza sul territorio siciliano, puntando sull’innovazione tecnologica e sulla ormai grande esperienza acquisita a livello nazionale. Ci si concentra in particolar modo nello strutturare un nuovo, innovativo stabilimento nel ragusano, una zona considerata tra le migliori – geograficamente parlando – per la produzione di latte e derivati di grande qualità. E infatti negli anni ’90 viene inaugurato il nuovo stabilimento di Ragusa che si dedica in particolar modo alla produzione di prodotti caseari come mozzarella, formaggi, ricotte, scamorze a altro ancora (come la famosa mozzarella ‘Nuvoletta’, che mostrava delle caratteristiche di incredibile morbidezza al palato). Negli anni immediatamente successivi, in questo stabilimento si inizierà la produzione anche di altri prodotti che vanno ad ampliare ulteriormente la gamma di quelli Sole: le uova, i formaggi a pasta filata, il mascarpone, lo stracchino, lo yogurt e molto altro ancora. Nel 2001 Gala Italia entra a far parte del gruppo Parmalat, in piena armonia con quelli che sono da sempre i valori e le finalità di Sole, cioè offrire ai clienti sempre la massima qualità e genuinità dei propri prodotti. Nel 2014 la Gala Italia decide di cambiare denominazione sociale in Latte Sole SPA, continuando a rappresentare tutt’oggi una delle realtà imprenditoriali più solide e innovative della Sicilia.